La maggior Guida Nautica Virtuale esistente, con informazioni su più di 8500 Porti

Luxury Travel Guide Awards 2017
Selezionare Lingua

Visto 2770 volte

Condividere

Date della Prenotazione

Dati dell'imbarcazione

  • metri
  • metri
  • metri

Datos Usuario

errores

Dettagli

Importante scalo militare e mercantile gia’ durante la prima guerra punica, il porto canale di Castum Novum Civitas ha rivestito un ruolo decisivo nel sistema dei trasporti, dell’economia e della politica dell’intera regione pretuziana. Nel corso dei secoli le relazioni e le interferenze fra questi fattori hanno determinato fasi di sviluppo e di declino, ma anche trasformazioni culturali grazie allo scambio di idee ed informazioni che generazioni di anonimi navigatori hanno fatto circolare insieme alle merci. La vocazione al mare, nonostante le difficoltà ed i costi umani, è stata una costante di vita dei nostri pescatori la cui attività è stata da sempre una irrinunciabile risorsa per il territorio. Dopo quasi duemila anni, a metà del secolo XVII inizia un lungo periodo di crisi e di abbandono delle strutture portuali che termina nell’anno 1913. Giuseppe de Bartolomei, infatti, sindaco di Giulianova dal 1907 al 1922, grazie all’appoggio del deputato del Collegio giuliese, l’on. Roberto de Vito, realizza il primo pennello del molo sud al quale negli anni ’20 e ’30 si aggiungono il secondo pennello e vari prolungamenti; fra i due moli si crea una bocca di circa 130 metri di larghezza con un fondale di circa 4-5 metri.

Caratteristiche e Posizione

Indirizzo: Lungomare Spalato 64021 Giulianova, (Te)
Canale radio:: Non disponibile
Posti barca: 200 Posti barca
Latitudine: 42° 45' S     Lunghezza: 13° 58' W
Pescaggio max: 5.00 metri     Lunghezza max: 20.00 metri
Condividere

I tuoi dati